Viewing posts categorised under: Diritto Penale

Confindustria Puglia, rappresentata da Polis Avvocati, è parte civile nel processo alla mafia foggiana

by Comunicazione in Diritto Penale, Processi

È iniziato giovedì scorso, 7 novembre, il processo denominato 'Decima azione' dall'omonimo blitz che, a novembre dello scorso anno, portò in carcere 30 fra i principali componenti dei clan mafiosi foggiani. Per la prima volta, Confindustria Puglia e Confindustria Foggia si sono costituite parte civile in un processo di mafia. A rappresentare l'associazione degli industriali pugliesi, oltre che la Regione Puglia, il penalista Niccolò Alessandro Dello Russo, partner di Polis Avvocati, che ha dichiarato: "Confindustria, rappresentando la categoria degli imprenditori ha contribuito, con il proprio intervento, a tutelare gli interessi degli imprenditori taglieggiati. Anche in questo caso non è intervenuta la costituzione di parte civile di nessuno dei singoli imprenditori taglieggiati, a maggior ragione questi interessi devono essere tutelati dalle associazioni di categoria". 

Read more

Il contributo dell’avvocato Dello Russo in tema di confisca e prescrizione

by Comunicazione in Diritto Penale, Professione e avvocatura

Il penalista Niccolò Alessandro Dello Russo, partner di Polis Avvocati, è intervenuto sul tema delle confisca e prescrizione, commentando la sentenza della Corte di Cassazione, sezione Terza, del 16 ottobre 2019. Di seguito l'intervento di Dello Russo pubblicato su http://www.archiviopenale.it/confisca-prescrizione--cass-sez-iii-16-ottobre-2019-(ud-16-maggio-2019)-s-ed-altri-con-commento-di-a-dello-russo/contenuti/11071 Questioni.aperte.Confisca.Dello.Russo  

Read more

Il Tribunale del Riesame di Taranto annulla il sequestro alla “Logistic & Trade” assistita dagli avvocati Laforgia e Straziota

by Comunicazione in Diritto Penale

Il Tribunale del Riesame di Taranto, con provvedimento del 18 ottobre u.s., ha annullato il sequestro in capo alla ‘Logistic & Trade s.r.l.’, assistita dagli avvocati Michele Laforgia e Federico Straziota, soci di Polis Avvocati, con il dott. Ignazio Pellecchia. Alla società veniva contestato di aver indebitamente ottenuto il finanziamento regionale a valersi su Fondi Fesr per la riqualificazione dell’ex stabilimento tessile di Ginosa, rappresentando, nei bilanci, una situazione economica e finanziaria più florida di quella reale. L’avvocato Laforgia ha dichiarato: “Siamo soddisfatti perché con questo provvedimento si accerta la infondatezza delle ipotesi di reato contestate. Il provvedimento inoltre riconosce che l’opera, realizzata anche grazie all’apporto di risorse proprie per oltre tre milioni di euro, è stata correttamente finanziata ed integralmente realizzata. Tra l’altro il progetto ha consentito di assorbire 69 lavoratori in mobilità da anni a causa della risalente vertenza relativa allo stabilimento ex Miroglio”.   Rassegna stampa

La Gazzetta del Mezzogiorno

Legalcommunity.it LaGazzettadelMezzogiorno.it  Taranto Buonasera  Corriere di Taranto TeleAppula  

Read more
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Informativa sui cookie
Ok