La Corte d’Appello di Bari revoca il fallimento, soddisfazione del team di Polis Avvocati

by admin in Diritto civile, Diritto Fallimentare, News, Processi, Rassegna Stampa

Castellano_DiCagnoCon sentenza n. 176/2018, la Corte di Appello di Bari ha revocato la dichiarazione di fallimento della Zanasi e Moschella s.r.l., società, con sede a Foggia, attiva nel settore della compravendita immobiliare.

La società, assistita dal prof. avv. Michele Castellano e dagli avv.ti Fabio Di Cagno, Gloria Visaggio e Paolo Di Bello, tutti soci di Polis Avvocati, nonché dall’avv. Raul Pellegrino, del foro di Foggia, aveva precedentemente proposto un concordato preventivo in continuità aziendale, proposta rigettata dal Tribunale di Foggia che ne aveva dichiarato il fallimento, bloccandone le attività e la produttività.

Grazie alle attività difensive che hanno evidenziato la vitalità aziendale e la possibilità per l’azienda di sanare le posizioni debitorie, la Corte barese ha invece riformato la sentenza.

«La decisione assunta dalla Corte d’Appello di Bari è ovviamente di straordinaria importanza –ha commentato il prof. avv. Michele Castellano, socio fondatore di Polis Avvocati- poiché pone le basi per il possibile reinserimento della società nel circuito produttivo di appartenenza, con tutti i corollari in termini di indotto che questo comporta per il territorio di riferimento».

Tags: , ,

Comments are closed.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Informativa sui cookie
Ok