Un anno dalla trasformazione di Polis Avvocati in cooperativa

by admin in News, Professione e avvocatura

Polis Avvocati si prepara a festeggiare un anno dalla sua trasformazione nel primo studio legale italiano in forma di cooperativa.

Mentre in cantiere ci sono il restyling dell’immagine con un rebranding, l’introduzione di politiche per le pari opportunità per facilitare l’accesso delle donne alle posizioni direttive, l’organizzazione di un evento, lo studio ha modificato il proprio assetto organizzativo con la nomina di Enza Palmiotto a socia, l’ingresso di un nuovo fondatore nel CDA,  Alessandro Nicoló Dello Russo e la nomina a Managing Partner di Francesco Paolo Bello che, con compiti esecutivi affiancherà nella conduzione dello studio l’AD Andrea Di Comite e il Presidente Fabio Di Cagno e il Consigliere Michele Laforgia, fondatore e anima morale dello studio.

“Il successo della formula cooperativa – ha commentato Francesco Paolo Bello – è stato premiato da risultati economici incoraggianti che hanno confermato la bontà della scelta. Siamo ora pronti alle nuove sfide.”

“L’agire collettivo ci sprona – aggiunge Michele Laforgia – a trovare mediazioni, a condividere le visioni e ci permetterà finalmente alle donne di raggiungere le posizioni di comando. Siamo tutti impegnati a raggiungere nuovi primati, come studio e come gruppo di professionisti partecipi della vita del Paese”.

Comments are closed.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Informativa sui cookie
Ok