Showing posts tagged with: Tax

Decreto sostegni: misure sulla riscossione. Su “il Tributario”, il commento di Marzo Associati

by Comunicazione in Diritto Tributario, Rassegna Stampa

Su "il Tributario" (Giuffrè Francis Lefebvre ed.) del 26 marzo 2021, gli avvocati Giancarlo Marzo e Liliana Peruzzu professionisti di Marzo Associati, nostro of counsel, commentano l'allungamento dello stop alla notifica delle cartelle esattoriali, con la nuova proroga del periodo di sospensione dei versamenti, e l'annullamento dei carichi di importo inferiore ai 5.000 euro (per i soggetti con reddito inferiore a 30.000 euro nel 2019). Oltre a contenere, però, il decreto "Sostegni" guarda al futuro delegando al Ministero dell'Economia e delle Finanze (MEF), l’individuazione dei criteri per procedere, nel prossimo futuro, ad una revisione del meccanismo di controllo e di discarico dei crediti non riscossi. L'articolo è disponibile a questo link per gli abbonati https://iltributario.it/articoli/focus/decreto-sostegni-misure-sulla-riscossione ed è possibile scaricarlo qui -decreto-sostegni-misure-sulla-riscossione  

Read more

Esports: la tassazione non è un gioco. Su Ntplusdiritto del Sole 24 ore, l’articolo del nostro of counsel Marzo Associati

by Comunicazione in Rassegna Stampa

Come devono essere trattati sotto il profilo fiscale, i proventi ottenuti dai cosìdetti gamers o streamers, che si sfidano attraverso l’utilizzo di videogiochi su piattaforme digitali?

Nonostante infatti siano la nuova frontiera dell’entertainment in materia di sport on line, gli eSports continuano a essere sottovalutati dal Legislatore che non ha ancora dettato alcuna disciplina al riguardo.

 Sul tema, l’approfondimento degli Avv.ti Giancarlo Marzo e Irene Barbieri, professionisti di Marzo Associati, nostro of counsel.

La pubblicazione è disponibile al seguente link:

https://ntplusdiritto.ilsole24ore.com/art/esports-tassazione-non-e-gioco-ADQCouLB

Read more

“Nuovo smalto ai Pir alternativi”. Su Italia Oggi, la pagina a cura del nostro of counsel Marzo Associati

by Comunicazione in Diritto Tributario

Pir alternativi tornano alla ribalta con il nuovo Tax credit previsto dalla Legge di Bilancio 2021. Si tratta di un credito di imposta per le persone fisiche titolari di un Piano costituito nel corso del 2021 in PMI italiane, pari a minusvalenze, perdite e differenziali negativi eventualmente realizzati. Il beneficio, utilizzabile in dieci quote annuali nella dichiarazione dei redditi o in compensazione tramite F24, non può eccedere il 20% dell’investimento iniziale e spetta soltanto se gli strumenti finanziari siano stati detenuti per almeno cinque anni. Di questo e, più in generale, delle ultime modifiche legislative susseguitesi in materia di Piani individuali di risparmio si occupa l’ultima bozza di Circolare lanciata  il 19 gennaio scorso dall’Agenzia delle Entrate, aperta alla consultazione pubblica sul sito dell’Amministrazione fino al prossimo 16 febbraio. Tutti i dettagli nell’approfondimento degli avvocati Giancarlo Marzo e Irene Barbieri, professionisti di Marzo Associati (https://www.marzoassociati.it/), nostro of counsel, pubblicato su "Italia Oggi" (15.01.2021).

 Di seguito, link e pdf della pubblicazione:

Read more
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Informativa sui cookie
Ok